info@accademiadeltonno.it

Pesca: nasce l’Accademia del tonno rosso in Sicilia

Created with Sketch.

Pesca: nasce l’Accademia del tonno rosso in Sicilia

Musumeci, rilanciare tradizione tonnare in Sicilia

ANSA) – PALERMO – “Vogliamo rilanciare l’antica secolare tradizione siciliana delle tonnare che rischia di estinguersi e lo facciamo con una partnership tra Regione Siciliana e l’Accademia del Tonno Rosso in Sicilia, istituzione di carattere culturale siglando un patto di collaborazione per mantenere vivi i luoghi, le tonnare, oggi luoghi di archeologia industriale, dove il tonno veniva lavorato e poi esportato.


Un’iniziativa che punta anche a ricordare i valori nutrizionali del tonno e il valore della pesca sostenibile a tutela del nostro mare”.

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, presentando l’Accademia del tonno rossi in Sicilia, presieduta da Maurizio Scaglione. In Sicilia ci sono oltre 80 aziende di trasformazione del pesce con centinaia di lavoratori. “A Favignana (Tp) abbiamo una questione aperta per la quota tonno nell’isola – ha aggiunto l’assessore Toni Scilla – Oggi c’è un incontro a Roma. Per noi riportare la tonnara a Favignana significa spostare un flusso economico e turistico importante”. L’ Accademia del Tonno Rosso in Sicilia nasce – è stato detto alla presentazione – con l’obiettivo di capitalizzare la grande eredità costituita dalla tradizione dell’industria del tonno – arricchita da importanti siti di archeologia industriale – e trasformare il patrimonio di storia e di conoscenze in opportunità di sviluppo per le aziende e il territorio. Le finalità sono culturali, formative, divulgative e socioeconomiche – dice la Regione – con l’obiettivo di restituire centralità al capitale umano e produttivo che ruota intorno a questa realtà. L’iniziativa è del dipartimento della Pesca mediterranea della Regione Siciliana, nell’ambito della Misura 1.29 del PO FEANP 2014-2020, in collaborazione con Università di Palermo e Messina e la partecipazione anche di privati. Soggetto attuatore dell’Accademia è l’Associazione temporanea di scopo costituita da “Centomedia & Lode srl” di Palermo e l’azienda Nino Castiglione srl di Trapani), aggiudicataria dell’avviso pubblico promosso dal dipartimento della Pesca mediterranea. In programma partnership con scuola e università per realizzare progetti e iniziative divulgative e formative rivolte soprattutto ai giovani, ma anche campagne di informazione rivolte ai consumatori adulti, finalizzate alla più completa e ed equilibrata percezione del prodotto. Numerosi i settori agroindustriali coinvolti nel progetto, per moltiplicare le opportunità di diffusione e comunicazione, aperture al mondo della ristorazione, dell’ospitalità, del turismo, dell’artigianato e del tempo libero. Il prossimo 2 maggio sarà la ‘Giornata Mondiale del Tonno’ e sono previsti convegni, seminari formativi, corsi di cucina per addetti, animazioni, dirette social, proiezioni divulgative e didattiche per operatori e studenti in collaborazione con il mondo delle scuole e dell’università. Un format tv ‘web-serie’ racconta attraverso le cosiddette “Rotte del Tonno” l’intera filiera produttiva del tonno del Mediterraneo, ma soprattutto la cultura ad esso collegata